Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo come descritto nella nostra . Informativa sui cookie.
Prenota ora
+39 0818722577
Prenota ora

Pompei

Pompei, posta alle falde del Vesuvio, è un centro religioso e turistico d'interesse mondiale per la contemporanea presenza di un vasto patrimonio archeologico unico al mondo e del Santuario della Beata Vergine del Rosario, l'uno raggiunto annualmente da milioni di visitatori rapiti dal fascino della città dissepolta, l'altro meta di numerosissimi pellegrinaggi.

Da visitare sono appunto gli scavi archeologici che hanno portato alla luce l'antica città romana distrutta tragicamente dall'eruzione del Vesuvio del 79 d.C.. L'improvvisa pioggia di cenere e lapilli e lo spesso strato di polvere che ne è risultato hanno cristallizzato nel tempo l'intera città preservandola nei secoli. Gli scavi di Pompei costituiscono oggi uno dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Il Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei è una basilica pontificia maggiore, la sua storia è legata a quella del suo fondatore Beato Bartolo Longo. La sua costruzione ebbe inizio l'8 maggio del 1876, a croce latina, inizialmente ad una sola navata, con abside, cupola, quattro cappelle laterali e due nella crociera. Ai due lati vi sono altre due cappelle, quella di S. Caterina da Siena e quella del SS. Salvatore. Col passare del tempo e il sensibile aumento delle folle di fedeli fu necessario ampliare il santuario che ebbe così nel 1938 tre navate e abside e cupola di maggiori dimensioni e un campanile alto ben 80 metri.

Ogni anno oltre quattro milioni di persone si recano in visita al Santuario, meta di numerosi pellegrinaggi e adocchiato dai turisti affascinati per la sua maestosità, in particolare l'8 maggio e la prima domenica di ottobre, decine di migliaia di pellegrini affollano la città di Pompei per assistere alla pratica devozionale della Supplica alla Madonna di Pompei, scritta dal Beato Bartolo Longo che viene trasmessa tramite la televisione e la radio in tutto il mondo.

Close